Percorso:ANSA.it > Photostory Curiosita' > News

Ecco la casa di Mujica, il presidente piu' povero al mondo

Leader Uruguay trattiene solo il 10% dello stipendio (circa 800 euro), il resto va ai poveri

17 maggio, 14:29
Jose' 'Pepe' Mujica esce dalla sua fattoria a Montevideo Jose' 'Pepe' Mujica esce dalla sua fattoria a Montevideo
Ecco la casa di Mujica, il presidente piu' povero al mondo

Ecco Jose' 'Pepe' Mujica, presidente dell'Uruguay, noto come il capo di Stato ''piu' povero al mondo'' davanti alla sua "residenza".

Il 78enne Mujica - membro del gruppo armato Tupamaros negli anni '60, presidente dal 2010 - e' noto per il suo stile di vita austero: possiede solo, a quanto pare, una vecchia Volskwagen e vive con la moglie, la senatrice Lucia Topolansky, in una piccola fattoria nei dintorni di Montevideo, dove si dedica alla floricoltura.

Il presidente uruguaiano e' diventato famoso anche per aver aperto le porte della residenza ufficiale ai senza tetto, come rifugio dal freddo, per il periodo invernale. Il capo di stato ha disposto che ''in caso di necessita''' un'area del palazzo presidenziale Suarez y Reyes, nel quartiere Prado, sia utilizzata per ospitare i senza fissa dimora. Il 24 maggio una madre col suo bambino sono stati i primi a beneficiare della disponibilita', anche se successivamente e' stata trovata loro un'altra sistemazione.

Mujica ha fatto includere la residenza in una lista di edifici pubblici da utilizzare nel caso di saturazione dei rifugi previsti. Nell'inverno 2011 cinque senza tetto erano morti per il freddo.

Mujica trattiene per se solo il 10% dello stipendio (circa 800 euro) devolvendo il resto a movimenti ed organizzazioni che aiutano gli indigenti. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA