Percorso:ANSA.it > Photostory Curiosita' > News
FOTO: Quando Cardin indosso' la tuta spaziale di Neil

Fra i milioni di persone che rimasero ipnotizzati dal primo uomo che nel luglio 1969 metteva piede sulla Luna c'era anche un giovane stilista italofrancese, Pierre Cardin, che oggi rivela un episodio curioso: fu l'unica persona al mondo ad indossare, nella sede della Nasa, la tuta spaziale con cui la quale Neil Armostrong, scomparso ieri all'eta' di 82 anni, tocco' per la prima volta nella storia il suolo lunare. Un'esperienza immortalata nell'album dei ricordi del couturier attraverso una foto in bianco e nero, scattata giusto 43 anni fa negli Stati Uniti, e tuttora esposta nel suo ufficio a Parigi.

Era stato lo stesso Cardin del resto a confidare, in un'intervista, il desiderio coltivato fra gli anni '60 e '70: ''Allora io sognavo di andare sulla Luna: davvero, non metaforicamente. Sono l'unica persona a cui e' stato concesso di indossare la tuta che aveva Neil Armstrong quando mise piede sul nostro satellite'' ha ricordato Cardin.

Una passione, quella per il cosmo, che lo stilista faceva trasparire anche nella sua attivita' di maestro della moda: uno stile d'avanguardia ispirato all'era spaziale, che valorizzava le forme ed i motivi geometrici, in particolare il cerchio, linea che non ha inizio ne' termine e dunque simbolo della tensione verso l'infinito. L'ultimo progetto 'lunare' di Pierre Cardin e' ora quello dell'avveniristica 'Torre Lumiere', il grattacielo della moda che vorrebbe realizzare a Marghera, che da domani sara' oggetto di una mostra - ''Il Palais Lumiere: una scultura abitabile'' - evento collaterale della 13/A Mostra Internazionale di Architettura della Biennale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA