Percorso:ANSA.it > Photostory Curiosita' > News

William, l'angelo di Diana diventa papa'

Quasi papà, 31 anni fa nasceva al St Mary Hospital, dove partorira' Kate

22 luglio, 21:58
Lady Diana esce dal St. Mary's Hospital con il primogenito  William nato durante la notte del 21 giugno 1982 Lady Diana esce dal St. Mary's Hospital con il primogenito William nato durante la notte del 21 giugno 1982
William, l'angelo di Diana diventa papa'

Non più solo primogenito di Diana ma da ora in poi padre. Cambia per sempre la vita del principe William e l'immagine che hanno di lui i suoi sudditi. La nascita del royal baby rappresenta infatti per il principe un vero e proprio spartiacque. Dopo il matrimonio con Kate era diventato adulto a tutti gli effetti e ora per lui arriva la responsabilità di dover allevare l'erede al trono, oltre a pensare al giorno in cui lui sarà re.

Da ora in poi, il 31enne principe si dedicherà sempre più alla famiglia, intesa sia come quella ristretta col nuovo arrivato e Kate, che quella reale, partecipando sempre di più alla vita di corte e ricoprendo incarichi sempre più importanti all'interno della monarchia. Sembra proprio finito infatti il suo tempo come elicotterista del servizio di soccorso nella Royal Air Force, in una isola sperduta del Galles. Non è un caso se William ha deciso fin da ora di stare al fianco di Kate, negli ultimi giorni di gravidanza, chiedendo due settimane di congedo parentale alla Raf. William vorrebbe essere trasferito dall'attuale unità ai Blues and Royals, reparto di cavalleria dislocato vicino a Kensington Palace, nel centro di Londra, dove andrà a vivere con Kate. Una scelta più tranquilla e meno rischiosa.

Ora infatti è impegnato in operazioni di salvataggio, tra mare in tempesta e recuperi di feriti spesso al limite. I rischi sono tanti ai comandi di un elicottero in balia del vento e William non può più 'permetterseli' ora che la sua presenza, come futuro padre ed erede al trono, viene sempre più richiesta dalle parti di Londra. Nel nuovo incarico potrebbe avere una carriera molto rapida. Partirebbe dal grado di aiutante ufficiale e in fretta potrebbe assumere il comando di uno squadrone di cavalleria. Quella cavalleria che è stata il primo reparto del principe quando è uscito dall'accademia militare di Sandhurst, nel 2006.

Pare che però la carriera nelle forze armate, come accade spesso al primogenito, sia destinata ad avere una minore importanza nella sua vita. Lo ha detto lui stesso che non è più facile far convivere gli impegni da ufficiale con quelli da membro sempre più attivo e influente dei Windsor. Il suo ruolo nella famiglia reale non potrà che crescere stando nella capitale. Una volta a Kensington Palace, Will e Kate occuperanno l'appartamento che fu della principessa Margaret (sorella di Elisabetta II, scomparsa nel 2002), che conta cinque camere da letto e tre saloni. Proprio nel palazzo in cui viveva la mamma Diana. Di sicuro il suo ricordo di madre moderna, aperta e sensibile, lo guiderà nell'allevare suo figlio. Gli mancano probabilmente molti anni per diventare re - una abdicazione del padre Carlo pare del tutto improbabile - ma la sua preparazione da 'padre' della nazione inizia proprio da qui. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA