Percorso:ANSA.it > Photostory Curiositá > News
Pompei, alla scoperta degli scavi in bicicletta

Centinaia di cicloamatori ma anche tante famiglie e turisti stranieri.

Sono i turisti appassionati delle due ruote che hanno la possibilità di visitare gli scavi di Pompei attraverso un percorso ciclo pedonale che si snoda nell'area archeologica: cinque chilometri tra rovine e scorci panoramici.

Il percorso si chiama 'Pompei bike' ed è possibile accedervi dopo aver pagato il biglietto a Piazza Anfiteatro, senza alcun sovrapprezzo.

Le bici sono messe a disposizione gratuitamente, insieme a casco e piantina, e devono essere riconsegnate dopo la passeggiata.

E' anche possibile effettuare il percorso con la propria bicicletta.

Apposite rastrelliere assicurano le soste: è possibile raggiungere agevolmente le numerose delle domus riaperte per l'occasione, come la casa di Marco Lucrezio Frontone, degli Amorini Dorati, di Sallustio.

L'iniziativa fa parte del programma 'Pompei viva' lanciato dal Commissario delegato all emergenza dell'area archeologica Marcello Fiori ed è realizzata con la collaborazione della Federazione Italiana Amici della Bicicletta.