Percorso:ANSA.it > Photostory Curiositá > News
Nepal, riunione di governo sull'Everest

Il Consiglio dei ministri del Nepal si è riunito per circa un'ora sulle propaggini dell'Everest, a Kala Patthar (5.242 metri), come gesto di allarme per le preoccupanti e mutevoli condizioni climatiche mondiale. Lo riferiscono i media a Kathmandu. Il premier Madhav Kumar Nepal ha aperto i lavori alle 8:30 (le 2:45 italiane) rivolgendo a 23 membri del suo governo un incoraggiamento a lavorare per preservare il patrimonio naturale nepalese, sottolineando che comunque "le questioni relative al clima non riguardano solo i paesi montagnosi, ma l'intero pianeta".

In particolare il Nepal ha chiesto a tutte le grandi nazioni che emettono più gas nocivi, di ridurne urgentemente l'intensità. Per quanto riguarda il Nepal il consiglio dei ministri - che doveva riunirsi a Kala Patthar per soli 20 minuti ma che lo ha fatto per un'ora viste le favorevoli condizioni climatiche - ha deciso di estendere la regione di due parchi nazionali (Api-Nampa e Dolakha e Bardiya) e di crearne un terzo, il Banke National Park.