Percorso:ANSA > Mondiali Sudafrica > Gli Arbitri > Jerome Damon

Jerome Damon

03 maggio, 11:39

Jerome Damon è nato il 4 aprile 1972 a Città del Capo (Repubblica Sudafricana) ed è internazionale dal 2000. Nella vita di tutti i giorni fa l’insegnante ed ha come hobby vedere alla tv gare di rugby e cricket. La sua carriera di una certa importanza inizia nel 2003 ai Mondiali Under 17 in Finlandia, dove dirige 2 gare nelle fasi a gironi: Argentina-Costarica 2-0 e Cina-Messico 3-3.
   
Bissa l’esperienza nel 2005 in Perù, con ancora 2 direzioni, entrambe nei gironi: Stati Uniti-Corea del Nord 3-2 ed Australia-Uruguay 2-1; fa tris nel 2009 in Nigeria, dirigendo 3 incontri: Colombia-Olanda 2-1 e Turchia-Costarica 4-1 nei gironi, oltre a Corea del Sud-Messico 5-3 ai rigori (1-1 al 90’ e 120’, agli ottavi di finale). Nel 2004 inizia le sue coppe d’Africa, dove ha complessivamente arbitrato 10 partite: la prima, che si tiene in Tunisia, lo vede dirigere una sola gara, nei gironi: Tunisia-Congo R.D. 3-0; prosegue l’avventura in coppa d’ Africa nel 2006 in Egitto (3 gare dirette, di cui 2 nei gironi – Costa d’Avorio-Marocco 1-0 e  Nigeria-Senegal 2-1 – ed una in semifinale – Costa d’Avorio-Nigeria 1-0 -), nel 2008 in Ghana (3 gare dirette, di cui 2 nei gironi – Mali-Benin 1-1 e Guinea-Marocco 3-2 – e la finale terzo/quarto posto, Ghana-Costa d’Avorio 4-2 -), infine nel 2010 in Angola (3 gare dirette, di cui 2 nei gironi – Costa d’Avorio-Ghana 3-1 ed Angola-Algeria 0-0 – ed un quarto di finale, Egitto-Camerun 3-1 -). Nel 2008 è presente alle Olimpiadi di Pechino, con 2 gare dirette nei gironi: Australia-Serbia 1-1 e Brasile-Cina 3-0. A livello di club i suoi massimi livelli sono stati raggiunti con la finale di Coppa Campioni d’Africa 2008 (gara di andata, Al Ahly-Coton Sport 2-0). Nelle premondiali verso Sudafrica 2010 vanta 9 presenze, tutte nel continente africano, con bilancio di 5 vittorie interne, 1 pareggio e 3 successi esterni: in ordine si ricordano Comore-Madagascar 0-4 (turno preliminare), Angola-Benin 3-0, Burundi-Tunisia 0-1, Ghana-Gabon 2-0, Zambia-Togo 1-0 e Tanzania-Capo Verde 3-1 (nei gironi eliminatori), Burkina Faso-Costa d’Avorio 2-3, Benin-Mali 1-1 ed Egitto-Algeria 2-0 (nei gironi finali).

BIS MONDIALE. Nel 2006 Damon  venne selezionato tra i 27 arbitri che fecero parte del contingente presente ai Mondiali di Germania 2006, ma non diresse alcuna partita. Jerome Damon è il secondo arbitro sudafricano a partecipare ai Mondiali. Il predecessore è stato Ian Mc Leod, che a Francia ’98 diresse Spagna-Paraguay 0-0, nella fase a gironi, gara in cui non venne assegnato alcun rigore, nè sancita alcuna espulsione.
 
GLI ASSISTENTI. I due assistenti che comporranno la terna arbitrale di Damon saranno il connazionale Enock Molefe (nato il 4 giugno 1968, internazionale dal 2000) e il ruandese Celestin Ntagungira (nato l’11 maggio 1966, internazionale dal 1997).
 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati