Percorso:ANSA > In Viaggio > Cultura > Umbriamovie, 9 videomaker narrano natura e cultura

Umbriamovie, 9 videomaker narrano natura e cultura

Oltre 140 mila visualizzazioni e più di 260 candidature

23 novembre, 16:48
Umbriamovie Umbriamovie

A raccontare l'Umbria dello spirito e della fede arriva addirittura il lupo di Gubbio con il suo desiderio, a volte "feroce", di vita. La natura incontaminata, il verde e lo sport diventa Little Umbria dove i maestosi paesaggi diventano deliziosa miniatura con la particolare tecnica fotografica del tilt-shift. Poi ci sono le risate e i giochi dei bambini, i volti segnati dalla vita e dal lavoro dei grandi vecchi contadini, i giovani elettrizzati dallo sport o "ipnotizzati" dal cibo che sia una mela croccante oppure una delizia "suina". Sono i 9 video finalisti realizzati da altrettanti videomaker premiati oggi a Roma alla fine del contest internazionale di promozione turistica UmbriaMovie.

 

Un piccolo e speciale concorso dai grandi numeri: oltre 140 mila visualizzazioni su YouTube ottenute in soli 14 giorni, più di 260 candidature e un sito dedicato www.umbriamovie.it che in appena 60 giorni è riuscito a creare oltre 100 mila interazioni e ad attrarre oltre 30 mila curiosi.
Questi i video premiati, che si divideranno un montepremi di 30 mila euro:

 

Categoria Natura, paesaggio, sport
1) classificato Diego Bonacina con "Little Umbria"
2) classificato Frederick Shelbourne con "L'Umbria guarda"
3) classificato Michele Melani con Insert "Coin - Umbria Arcade"

 

 

Categoria Cultura ed Eventi
1) classificato Martina Pastori con "Umbria, join the event!"
2) classificato Ruggero Longoni con "Il mondo in una mela"
3) classificato Gabriele Saluci con "Ma quale sogno, siamo in Umbria!"

 

 

Categoria Spiritualità
1) classificato Tommaso Cassinis con "In Fabula"
2) classificato Giuseppe La Rosa con "Scopri l'Umbria, scopri te stesso"
3) classificato Jacopo Sani con il video "Steps"

 

 

Menzione speciale Regione Umbria Expo e Territori a Martina Pastori con il video "Umbria, join the event!"
Menzione speciale Viralità a Frederick Shelbourne con il video "L'Umbria guarda".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA