Percorso:ANSA > In Viaggio > Italia > Halloween, divertirsi tra zucche, spettri e ragnatele

Halloween, divertirsi tra zucche, spettri e ragnatele

In Italia tanti eventi da brivido per tutte le esigenze

30 ottobre, 12:12

di Marzia Apice

 

C'è chi si maschererà da zombie e da strega, chi comprerà zucche da intagliare, chi ancora farà una maratona notturna di film horror: ad Halloween si sa, ognuno ha la sua ricetta per il divertimento all'insegna del brivido. Ma come sempre saranno in tanti a voler unire ai consueti riti della notte più terrificante dell'anno anche una bella gita con famiglia o amici, o ancora meglio tutti insieme. Fare la scelta giusta potrebbe essere difficile perché anche l'edizione 2015 di Halloween offrirà una miriade di opportunità da cogliere, con tantissimi eventi disseminati per tutto lo Stivale.

 

Si comincia dai parchi di divertimento, che propongono pacchetti in offerta e agevolazioni per le famiglie. A Mirabilandia fino al 1/11 ogni angolo del parco sarà dedicato alla paura e alla meraviglia: i bambini potranno divertirsi con i 3 Tunnel a loro dedicati (La Tana delle Zucche, Le Streghe del Bosco Incantato, studiato e realizzato dallo scenografo Claudio Mazzoli, e Smemorella e Leo) e con i giochi e gli spettacoli per tutta la famiglia, tra attori, acrobati e ballerine. E se nell'offerta per i più piccoli non mancheranno ragnatele, lanterne e cavalieri (il 17/10 anche l'anteprima nazionale del Film in DVD "Bù York Bù York" e per tutto il mese l'emozionante Live Show a tema Monster High), ad animare l'Halloween dei più grandi ci penseranno strane creature e zombie posseduti da un'irrefrenabile voglia di spargere il terrore. Dal 10/10, ogni sabato al calar della notte, l'Halloween Horror Festival propone infatti un percorso da brivido, con 3 Horror Zones, e 5 Tunnel dell'Orrore (Acid Rain, Phobia, Grindhouse Hotel, Cannibal Vodoo, Mortal Circus).

 

Anche Gardaland accoglierà scheletri, zucche e mostri per tutto il mese di ottobre: scenografie, decorazioni e spettacoli a tema, e poi lo speciale pacchetto Halloween, con la scuola di magia e uno "Scary Welcome" da incubo direttamente in camera. Il clou del brivido si raggiungerà poi la notte del 31/10 con l'Halloween Party, una festa da urlo che, dalle 19.00 alle 24.00, animerà piazza Valle dei Re e richiamerà spettri, fattucchiere e mostri di ogni genere.

 

Alcuni dei castelli più affascinanti di Parma e Piacenza apriranno le loro antiche porte per condividere con il pubblico l'enigma della notte più stregata: oltre a cacciare i fantasmi, si potrà cenare a lume di candela e pernottare, partecipando a eventi "magici" dedicati a grandi e piccini (dal 25/10 al 1/11, info su castellidelducato.it). La sera del 31 spiriti, ombre e fattucchiere torneranno a popolare anche le strette vie del centro storico di Comacchio, mentre a Montemerano (Gr) è tutto pronto per la Festa delle Streghe 2015, una due giorni (30-31/10) di misteri, tra spettacoli di fuoco, streghe giganti e acrobazie aeree per le vie del paese.

 

A Corinaldo (An) andrà in scena il delirio in tutte le sue forme nella XVIII edizione di Halloween La Festa delle Streghe, durante la quale sarà eletta anche "Miss Strega, la strega del Terzo Millennio", mentre al Castello di Bracciano sarà nientemeno che la Famiglia Addams ad accompagnare il pubblico in una visita del tutto speciale, piena di sorprese, curiose presenze e strani avvenimenti (1 e 8/11). Per gli amanti del relax totale, il Sudtirolo propone invece una serie di trattamenti "magici", per provare a carpire i segreti del benessere: da provare, nelle strutture Belvita situate in Alto Adige, il massaggio con le campane tibetane (Hotel Quelle di Val Casies), il massaggio primordiale alla quarzite argentea (Hotel Hohenwart di Scena) e la Stone Therapie (Hotel Erica di Tirolo).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA