Percorso:ANSA > In Viaggio > Italia > Spade e tavole rotonde, la prima Giornata Mondiale dei Cavalieri

Spade e tavole rotonde, la prima Giornata Mondiale dei Cavalieri

A Fornovo il 20/9 colombe bianche in cielo per messaggio pace

03 agosto, 19:32
Giornata Mondiale dei Cavalieri Giornata Mondiale dei Cavalieri

di Simona Tagliaventi

 

Metteranno le loro spade sulla tavola rotonda, come ai tempi di Re Artù, in segno di unificazione universale, parleranno di buone maniere, di solidarietà, pace e rispetto per costruire ponti tra popoli difendendo i grandi valori umani. E' con questo spirito che è stata organizzata la prima Giornata Mondiale dei Cavalieri che si terrà sabato 20 settembre a Fornovo (Parma). Un evento senza precedenti e di ampiezza internazionale in cui l'Italia farà rivivere al mondo lo spirito cavalleresco.

 

Il ricco programma promette la presenza di migliaia di spettatori che arriveranno da tutto il mondo per assistere a 16 ore di spettacolo e di emozioni. Saranno presenti Cavalieri da tutto il mondo, nobiltà europea, vip e dignitari di diversi Stati e chiese. La cerimonia di apertura vedrà i bambini delle diverse nazioni di tutto il mondo che si incontreranno per abbattere quei muri e quegli ostacoli che gli adulti non riescono a superare: le colombe bianche voleranno nel cielo di Fornovo per portare un messaggio di pace. Parola chiave della Giornata Mondiale dei Cavalieri è 'solidarietà': tutto il ricavato dell'evento sarà devoluto a istituzioni benefiche e caritatevoli presenti in Italia e nel mondo e saranno mirati a realizzare progetti concreti per persone in difficoltà.

 

"Aiutare coloro che sono nel bisogno, combattere la povertà e la sofferenza e permettere a chiunque su questa terra una esistenza degna non è solo un dovere per tutti noi ma anche un privilegio", spiega la baronessa di Monte Cretese, Ruama Pia Kleiner de Palma, direttrice e coordinatrice degli aspetti solidali della Giornata. E' da più di cinque anni che si prepara questa prima mondiale: ideatore è il discendente di una famosa stirpe aristocratica francese, il barone Kleiner de Grasse.

 

La direzione artistica è curata da Diego Spagnoli e sul sito www.gmdc.it è già possibile acquistare i biglietti per la prima Giornata Mondiale dei Cavalieri.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA