Percorso:ANSA > In Viaggio > News > India: da lunedì per visto turistico serve estratto conto

India: da lunedì per visto turistico serve estratto conto

Consolato indiano in Italia, da tempo chiesto a cittadini indiani che entrano inItalia

28 febbraio, 17:55
India: per visto serve estratto conto India: per visto serve estratto conto

   Da lunedì prossimo per ottenere il visto turistico per entrare in India, bisognerà portare all'ambasciata indiana, oltre ai documenti necessari, anche il proprio estratto conto bancario. A renderlo noto all'ANSA sono alcuni tour operator che si trovano a fronteggiare la novità che - afferma uno di loro - "va contro la dignità del nostro paese e dietro la quale temiamo c'entri la vicenda marò".

   "Ai turisti italiani, in nessun Paese al mondo è mai stato chiesto l'estratto conto bancario - afferma un operatore turistico che preferisce rimanere anonimo - questa novità va contro la privacy e ovviamente ci danneggia dal momento che molti italiani non hanno alcun piacere di mostrare il proprio estratto conto nè c'e' alcun motivo per farlo. Riteniamo che questa norma sia lesiva della dignità del nostro Paese e sospettiamo c'entri la vicenda dei Marò". Al consolato indiano in Italia confermano che dal 3 marzo entrerà in vigore la normativa ma fanno notare che anche agli indiani che vogliono entrare nel nostro Paese è chiesto di mostrare l'estratto conto bancario.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA