Percorso:ANSA > In Viaggio > News > Chiang Mai, informazioni utili

Chiang Mai, informazioni utili

Come arrivare e dove alloggiare

04 aprile, 15:51
Luci notturne sul fiume Ping Luci notturne sul fiume Ping

Chiang Mai si raggiunge facilmente in aereo con Thai Airways (www.thaiairways.com) che effettua voli giornalieri da Bangkok e opera anche da Roma e Milano rispettivamente con 4 e 3 frequenze settimanali. Altre connessioni locali sono possibili con Bangkok Airways (www.bangkokair.com - via Sukhothai), Air Asia (www.airasia.com) e Nok Air (www.nokair.co.th). Da Roma, due volte a settimana, e da Milano, giornalmente, opera anche la Singapore Airlines (www.singaporeair.com). Da Singapore si può raggiungere Chiang Mai con voli diretti della Silk Air (www.silkair.com), disponibili due volte a settimana. Bangkok è invece raggiungibile anche con voli non diretti (via Medio Oriente) di Qatar Airways (www.qatarairways.com), Emirates (www.emirates.com), Etihad (www.etihadairways.com) o via Europa con voli Lufthansa (www.lufthansa.com), Swiss Air (www.swissair.com) e Austrain Airlines (www.austrian.com).

Chi preferisce il treno, da Bangkok Hualampong, può servirsi di collegamenti giornalieri per Chiang Mai dalle 8 alle 22 (www.railway.co.th). La stessa tratta è coperta anche da corse in bus, ma è bene considerare che il viaggio dura dieci ore (www.transport.co.th), oppure si può sempre decidere di affittare un'auto.

Essendo una località turistica abbastanza rinomata, Chiang Mai offre una scelta ampia di alberghi e residence in cui alloggiare, con soluzioni adatte a tutte le tasche. Le guesthouse più economiche si concentrano soprattutto nei vicoli di Th Moon Muang o verso Th Tha Phae. Per risparmiare si possono scegliere strutture come Julie Guesthouse (www.julieguesthouse.com), Sk House (http://sk1.theskhouse.com) e Riveside house (www.riversidehousechiangmai.com). I prezzi partono da 150 thai bath (3,5 euro) a testa per camera doppia con bagno condiviso fra gli ospiti. Strutture di categoria media come il River View Lodge (www.riverviewlodgch.com), sul fiume Ping, o il Baan Say La (www.baansaylaguesthouse.com) prevedono aria condizionata e tv, con prezzi da 600 a 2500 thai bath (da 14 a 58 euro).

Per chi non intende rinunciare a nessuna comodità ci sono alberghi di fascia superiore, anche al centro della città, come il D2 (www.dusit.com/dusit-d2) della catena Dusit, il Chedi (www.chiangmai.bangkok.com/chedi) e lo Shangri-là (www.shangri-la.com/en/property/chiangmai/shangrila). I più lussuosi sono un po' più distanti: Four Seasons (www.fourseasons.com/chiangmai) e Mandarin Oriental Dhara Dhevi (www.mandarinoriental.com/chiangmai). Altri cinque stelle sono l'Hotel Le Meridien (www.lemeridienhotelchiangmai.com) e il Centara Hotel and Resort (www.centarahotelsresorts.com/chiangmai_hotels.asp).

Sono decine i tour operator che lavorano sulle destinazioni thailandesi. Fra questi Bell Travel (www.belltravel.it) che ha anche un pacchetto per il capodanno thailandese e Hotel Plan (www.hotelplan.it).

Per gli irriducibili dell'hi-tech è disponibile gratuitamente l'applicazione per smartphone "Amazing Thailand", a cura dell'ente nazionale del turismo, per iPhone, iPad, terminali Android e BlackBerry (http://mobile.tourismthailand.org - in lingua inglese). A portata di mano tutte le informazioni su destinazioni, attrazioni, shopping, trasporti e molto altro.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati