Percorso:ANSA > In Viaggio > Mondo > Usa: navigando Erie Canal alla scoperta dell'Hudson

Usa: navigando Erie Canal alla scoperta dell'Hudson

Collegava NY State ai Grandi Laghi. Ora attrazione turistica

07 agosto, 16:48
(FOTO DI GINA DI MEO) (FOTO DI GINA DI MEO)

di Gina Di Meo

 

Un giro in barca lungo l'Erie Canal. E' tutto cio' che serve per riscoprire la bellezza e il fascino di decine di cittadine disseminate lungo il fiume Hudson nella parte settentrionale dello stato di New York, meglio conosciuta come Upstate New York. Inaugurato nel 1825, l'Erie Canal originariamente collegava lo stato di New York, in particolare il fiume Hudson, alla zona dei Grandi Laghi.

 

 

Oggi ha perso l'importanza commerciale di un tempo in compenso ha visto una rinascita attraverso l'uso ricreativo. Dalla navigazione alla pesca, dalle passeggiate a piedi o in bicicletta al totale relax, l'Erie Canal e' tutto da esplorare lungo una tratta di oltre 800 km.

 

 

E' l'acqua naturalmente l'attrazione principale e la lunga lista di attivita' ricreative comprende crociere diurne e notturne, kayak, canoa, moto d'acqua. I piu' intraprendenti possono anche noleggiare una barca e navigare da soli, senza skipper, lungo il canale.

 

Per chi preferisce invece percorrere il canale lungo la terra ferma, una tratta di quasi 600 km totalmente ciclabile collega la capitale dello stato di New York, Albany a Buffalo.

 

 

Ma l'Erie Canal e' anche una meraviglia ingegneristica con le sue 35 chiuse, diversi ponti levatoio e antiche torrette che in passato servivano ad operare il canale. L'Erie Canal si eleva fino a 174 metri per arrivare al Lago Erie dal fiume Hudson e navigando in barca lungo il canale si vive l'esperienza di essere messi come in un ascensore quando si viene 'sollevati' dalla chiusa. Durante le tappe a terra il divertimento non finisce e dalla primavera all'autunno e' un susseguirsi di festival e eventi sia culturali che enogastronomici.

 

In particolare meritano una sosta le svariate decine di ristoranti disseminati in prossimita' dell'acqua alcuni di importanza storica come 'Richardson Canal House', con annessa pensione, dal 1818 per oltre cento anni un pub poi chiuso durante gli anni del proibizionismo e riaperto alla fine degli anni '70. Una cena al tramonto e' spettacolare per i giochi di luce sull'acqua. Ma merita anche una tappa 'Letchworth State Park', ad una cinquantina di km da Rochester, considerato il Grand Canyon della east coast con i suoi quasi 6/mila ettari di superficie lungo il fiume Genesee.

 

Lo spettacolo naturale e' offerto proprio dal fiume che scorrendo lungo una gola 'precipita' lungo tre cascate di cui la piu' alta supera i 180 metri. Il parco e' un paradiso per gli escursionisti con oltre 25 percorsi per un totale di 106 km. Ma ci sono anche percorsi per andare a cavallo, in bicicletta, oppure per sci da fondo durante l'inverno. D'estate ci si puo' tuffare in piscina oppure ammirare il parco dall'alto con un giro in mongolfiera.

http://www.iloveny.com/

http://www.visitnewyorkstate.net/ 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA