Percorso:ANSA > In Viaggio > Speciale Friuli Venezia Giulia > Concerto gratis se dormi in Friuli Venezia Giulia

Concerto gratis se dormi in Friuli Venezia Giulia

La sfida si chiama ''Music & Live'' e punta a valorizzare e far crescere il ''turismo musicale''

10 giugno, 19:11
Musica in Friuli Venezia Giulia Musica in Friuli Venezia Giulia

La proposta e' suggestiva: vieni in Friuli Venezia Giulia, dormi in un albergo della regione e passa ritirare il premio: sconti del 50% o un biglietto omaggio per uno dei concerti o degli spettacoli in programma nei quattro angoli della regione. Una strategia semplice e un esperimento che e' partito un po' in sordina l'anno scorso e che quest'anno la Regione Friuli Venezia Giulia spera esploda in tutto il suo potenziale.

La sfida si chiama ''Music & Live'', l'ha inventata l'agenzia regionale TurismoFVG e punta a valorizzare e far crescere quello che chiamano il ''turismo musicale''. L'anno scorso, con i grandi eventi targati Madonna, Bruce Springsteen e Coldplay, il risultato e' stato incredibile: le presenze negli alberghi intorno a Udine, dove si sono tenuti i tre concerti, sono aumentate di cinque volte rispetto al 2008.

Quest'anno l'obiettivo della Regione Friuli Venezia Giulia e' a dir poco ambizioso: attraverso un'interminabile estate di concerti, portare in regione almeno 200mila ospiti, meta' dei quali dall'estero. Il primo test 2010 e' stato un successo: per il concerto degli Ac-Dc, a Udine, lo scorso 19 maggio, sono arrivati in 47mila (19.000 dall'estero) che hanno mandato in sold out non solo lo stadio Friuli, ma per due giorni anche tutti gli alberghi nel raggio di decine di chilometri.

Music&Live vuole far conoscere il Friuli Venezia Giulia e regalare emozioni attraverso un cartellone basato prima di tutto sui grandi raduni rock. Grazie alla partnership con l'Azalea Promotion sono previsti piu' di venti concerti di richiamo internazionale tra i quali molti eventi unici in Italia.

Prenotare e' semplice: basta connettersi al sito www.musicandlive.it e scoprire il pacchetto che interessa. Vi sono anche il cartellone del Politeama Rossetti di Trieste e manifestazioni come il 'No Borders Music Festival', il 'Mittelfest' di Cividale, l'ormai tradizionale 'Folkest', 'UdineJazz' e 'Blues in Villa'.

Imperdibili si annunciano gli appuntamenti con i Motorhead guidati dall'irriguardoso bassista Lemmy (icona dell'hard rock'n'roll, il 28 giugno), le stelle del pop britannico Mika e l'italo-scozzese Paolo Nutini (7 e 16 luglio), l'iguana Iggy Pop con gli Stooges (il 'paparino' del punk, atteso il 16 luglio), gli Iron Maiden e la loro terrificante mascotte Eddie (alfieri del british heavy metal, il 17 agosto) nonche' i Placebo che chiuderanno i grandi giochi il 3 settembre.

La musica italiana sara' rappresentata da Antonello Venditti (3 luglio), Giovanni Allevi (9 luglio), Elio e le Storie Tese (10 luglio), la beniamina di casa Elisa (17 luglio), Stefano Bollani (21 luglio), i ricostituiti Litfiba (7 agosto), Mario Biondi (8 agosto) e la coppia Dalla-De Gregori (4 settembre).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati