Percorso:ANSA > In Viaggio > Expo 2015 Viaggi > A Lecce una Borsa per l'Expo-Salento

A Lecce una Borsa per l'Expo-Salento

Oltre 4.000 incontri e promozioni sulla scia di Expo Milano

22 novembre, 10:22

(ANSA) - MILANO, 22 NOV - Inghilterra, Russia, Germania, Ungheria, Albania, Lituania, Turchia, Bulgaria, Norvegia: sull'onda di Expo Milano 2015, sono questi alcuni dei Paesi rappresentati per due giorni alla Borsa Internazionale del Turismo Expo Itm, svoltasi a Lecce su con il supporto del Comune e la Provincia di Lecce e la collaborazione della Regione Puglia e l'agenzia regionale per il Turismo Puglia Promozione, su iniziativa di Protem. Oltre 150 imprese hanno aderito all’iniziativa, i buyers internazionali coinvolti sono stati oltre 60, per circa 4.000 incontri complessivi business to business. A Expo Itm 2015 sono intervenuti tra gli altri il sindaco di Lecce, Paolo Perrone, e l'assessore regionale allo Sviluppo Economico, Loredana Capone. Entrambi hanno sottolineato che per sostenere la vocazione turistica del Salento sono necessari investimenti per realizzare una serie di servizi, dall’accoglienza a tutto ciò che concerne la vivibilità del territorio. “Il turismo - ha detto Capone - è importantissimo.
    Sul Salento c'è una grande aspettativa. Le istituzioni devono sostenere tutti i protagonisti del territorio per definire sempre meglio il tratto di unicità di una terra che è già meta tra le più ambite al mondo". “L’obiettivo di Expo ITM – ha aggiunto la responsabile di Expo Itm, Marianna Miceli - è quello di creare sinergie e alleanze strategiche tra le istituzioni pubbliche, i privati e gli operatori del settore per individuare soluzioni comuni". Le nuove frontiere del Turismo passano dal Salento se il Salento sarà capace di fare tesoro dell'esperienza offerta a livello internazionale da Expo Milano. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA