Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Rifiuti & Inquinamento > Cia, bene decreto divieto Ogm, ora clausola di salvaguardia

Cia, bene decreto divieto Ogm, ora clausola di salvaguardia

Possibile produrre colture libere da biotech

12 luglio, 16:04
ROMA - ''L'atto compiuto dai nostri ministri va nella giusta direzione, ora bisogna attivare la clausola della salvagurdia''.

Lo afferma il presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi, commentando la firma dei ministri De Girolamo, Lorenzin e Orlando al decreto contro la coltivazione in Italia del mais MON810.

''E' necessario impedire la coltivazione di Ogm in Italia e il governo deve procedere rapidamente all'attivazione della clausola della salvaguardia come richiesto fermamente anche dalle Regioni'', precisa Politi, convinto che gli Ogm non servano all'agricoltura italiana, diversificata e saldamente legata alla storia e alle tradizioni delle variegate realtà rurali.

''La nostra contrarietà non è ideologica - precisa ancora il presidente - siamo convinti che in Italia e in Europa è possibile produrre colture libere da biotech, con beneficio per l’ambiente e la salute, nonché per migliorare il reddito di agricoltori e allevatori''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA