Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Natura > Cantone Grigioni, Italia abbatta orsi 'problematici'

Cantone Grigioni, Italia abbatta orsi 'problematici'

Prima che giungano in Svizzera

06 agosto, 18:34
GINEVRA - Spetta all'Italia gestire gli orsi ''problematici'', abbattendoli, prima che giungano in Svizzera: lo affermano le autorita'' del canton Grigioni. In una presa di posizione resa nota oggi, il governo cantonale afferma infatti di aver pregato, in un'istanza scritta, il ministero svizzero degli Esteri ''di prendere contatto il più rapidamente possibile con le autorità italiane in vista di una gestione pragmatica degli orsi problematici''.

''Questi orsi costituiscono un ostacolo all'accettazione del grande predatore da parte della popolazione locale.

L'abbattimento deve perciò poter avvenire in una fase precoce nel loro territorio originario. La popolazione di orsi che sta attualmente prosperando in Trentino - si legge in un comunicato - permette senz'altro l'adozione di simili misure''.

A febbraio, un orso, contrassegnato dalla sigla M13, era stato abbattuto proprio nei Grigioni. Stessa sorte era toccata nel 2008 all'orso JJ3 abbattuto nella regione di Thusis.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA