Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Natura > Nuovo record apnea di Arrigoni, spinto da delfini

Nuovo record apnea di Arrigoni, spinto da delfini

Due esemplari di tursiopi, Marco e Paco, sono stati coprotagonisti dell'impresa

24 maggio, 20:22
Simone Arrigoni ha stabilito un nuovo record mondiale di apnea Simone Arrigoni ha stabilito un nuovo record mondiale di apnea

Il sub Simone Arrigoni ha stabilito un nuovo record mondiale di apnea, eseguendo in apnea 14 voltas (ampia ruota verticale effettuata da un uomo in immersione spinto da uno o due delfini) ed impiegando in totale 01'53". Due esemplari di tursiopi, Marco e Paco, sono stati coprotagonisti dell'impresa, che si è svolta nel parco marino Zoomarine a Torvaianica.

Arrigoni, collabora da sei anni con Zoomarine e partecipa a un progetto di ricerca condotto da Zoomarine Trust Onlus per studiare gli effetti che performance in apnea possono determinare sul corpo umano e confrontarli con l'altra specie in esame, il tursiope.

"Dopo dieci anni di allenamenti e di prestazioni ufficiali in mare, lago e sotto il ghiaccio - ha raccontato il primatista d'apnea, romano di Capena - sono felice di continuare a potermi rendere utile alla ricerca scientifica proseguendo la collaborazione con il team dei miei carissimi amici addestratori e delfini".

Il tursiope Paco ha già 'collaborato' a precedenti record di Arrigoni. Nel 2009 il sub batté il record mondiale di apnea dinamica con la spinta dei delfini, il "foot push": Paco, insieme con King, spinsero Arrigoni in apnea lungo nove vasche, per un totale di 450 metri. Nel 2011, Paco e Marco lo aiutarono a stabilire il record di 13 voltas.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA