Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Mobilità > Entro 2015 da smart parking entrate per 43 mld dlr

Entro 2015 da smart parking entrate per 43 mld dlr

Automatizzati con sistemi avanzati, creeranno nuove opportunità

15 luglio, 12:03
Entro 2015 smart parking produrranno entrate per 43 mld dlr Entro 2015 smart parking produrranno entrate per 43 mld dlr

Altamente automatizzati e concepiti con sistemi avanzati capaci di integrarsi sempre di più con altre soluzioni per la mobilità. Il settore dei parcheggi in Europa e Nord America si sta rapidamente innovando verso i sistemi 'smart'. Secondo un'analisi di Frost & Sullivan il mercato ha prodotto entrate per 7,05 mld di dollari nel 2014 e si stima che questa cifra crescerà rapidamente fino a quota 43,084 mld di dollari nel 2025, con un tasso di crescita annuale composto (Cagr) del 17,89%.

La migrazione verso sistemi di parcheggio intelligenti, il rapido sviluppo delle tecnologie wireless, 2G, 3G, 4G e dell'analisi dei big data, e l'evoluzione delle comunicazioni a corto raggio (NFC) contactless e di altri metodi di pagamento - come spiega una nota - saranno alcune delle tendenze che pervaderanno il mercato.

''Le grandi città negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Francia e in Germania rappresenteranno i principali nodi di crescita prima che i sistemi di parcheggio intelligente si diffondano in altre parti di questi paesi, - afferma Neelam Barua, analista di Frost & Sullivan. - L'affermarsi di nuovi modelli di business, come i sistemi di parcheggio peer-to-peer (P2P), i sistemi di smart parking con hardware minimo, gli strumenti di analisi dei parcheggi, la definizione dei prezzi in base alla domanda e le sessioni di parcheggio in tempo reale favoriranno la diffusione di tali soluzioni in nuovi territori''. In Europa e in Nord America sono stati fatti degli sforzi per migliorare il sistema di gestione del traffico e dei parcheggi delle città, per soddisfare le esigenze dei pendolari e rimuovere o ottimizzare le aree di parcheggio e i garage inutilizzati. I consigli comunali e i residenti locali stanno lavorando insieme per liberare le aree urbane e diverse aziende stanno collaborando con i governi locali in entrambe le regioni per risolvere i problemi riguardanti la congestione del traffico e la disponibilità dei parcheggi.

''I sistemi di smart parking in tempo reale e i parcheggi navigabili si diffonderanno nei mercati europei e nordamericani, diventando le tendenze future dei parcheggi insieme ai servizi indipendenti di parcheggio per le automobili, - osserva Barua. - Numerosi parchimetri intelligenti multispazio e wireless forniranno informazioni sui parcheggi in tempo reale con l'aiuto di sensori per automobilisti e operatori dei parcheggi, semplificando le operazioni di parcheggio e gli affari''.

Inoltre, si prevede che i sistemi di parcheggio P2P, la prenotazione online dei parcheggi e le soluzioni per il pagamento in mobilità cresceranno a un tasso di crescita annuale composto (CAGR) superiore al 20% nel periodo 2014-2025.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA