Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Mobilità > Scafo diventa vela, ecco Vindskip

Scafo diventa vela, ecco Vindskip

Progetto norvegese utile per taglio consumi ed emissioni

27 settembre, 18:41
Il progetto Vindskip Il progetto Vindskip

ROMA - Un nuovo progetto norvegese apre la strada ad una rivoluzione del trasporto marittimo sostenibile: arriva il Vindskip, l'incredibile nave commerciale ibrida con uno scafo così grande che agisce come fosse una vela. Secondo i progettisti, l'avveniristica forma farà risparmiare circa il 60% del carburante tagliando dell'80% le emissioni inquinanti.

L'idea del progetto è 'semplice': il Vindskip , progettato dalla compagnia Lade AS di Alesund, utilizza uno scafo molto particolare, ideato per agire come un gigante profilo alare.

L'azienda sostiene che un tale disegno, ispirato all'industria aerospaziale, aiuta a sfruttare una forza simile alla portanza aerodinamica per permettere all'imbarcazione di muoversi.

Gli ideatori spiegano che la nave è munita di un programma computerizzato in grado di calcolare il percorso migliore per sfruttare al meglio l'energia eolica disponibile. Per poi soddisfare il fabbisogno energetico del Vindiskip quando è fermo, è anche stato installato a bordo un generatore elettrico alimentato a gas naturale liquefatto.

La super nave eco-friendly ha inoltre una grande capienza di carico nelle stive interne. Sempre per motivi aerodinamici, le scialuppe sono 'annegate' in un incavo che si trova sulla parte più alto dello scafo. La Lade As afferma inoltre che il progetto potrebbe in un futuro essere utilizzato anche per la costruzione di nuove gigantesche navi da crociera che guardano con maggiore attenzione all'ambiente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA