Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Istituzioni e UE > Clima: Galletti, mercato CO2 sia più semplice e robusto

Clima: Galletti, mercato CO2 sia più semplice e robusto

No tagli lineari quote gratuite e non penalizzare gli efficienti

27 ottobre, 10:14
(ANSA) - LUSSEMBURGO, 27 OTT - Il nuovo mercato europeo delle emissioni di CO2 (Ets) dovrà essere "più robusto, più armonizzato e più semplice". Questa la posizione espressa dal ministro dell'ambiente, Gian Luca Galletti, in occasione del dibattito sulla riforma dell'Ets al Consiglio dei ministri Ue dell'ambiente a Lussemburgo.

Secondo Galletti, in particolare "le regole di assegnazione gratuita (dei permessi di emissione, ndr) devono riflettere, per quanto possibile, i valori reali del progresso tecnologico e degli impianti coperti dalla direttiva" e per questa ragione l'Italia rifiuta eventuali "tagli lineari indiscriminati" a queste quote.

Altra priorità è quella di non creare "regole perverse che penalizzino gli impianti più efficienti a discapito di coloro che invece efficienti non sono, altrimenti rischiamo di incoraggiare comportamenti poco virtuosi" ha aggiunto Galletti.

Inoltre il sistema del mercato della CO2 deve essere "più armonizzato, per non determinare distorsioni nel mercato unico europeo" e non favorire il cosiddetto 'carbon leakage indiretto', che "lascia la compensazione dei costi indiretti della CO2 alle 'tasche' degli Stati Membri" ha spiegato il ministro dell'ambiente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA