Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Istituzioni e UE > Verbania è la città più verde e vivibile

Verbania è la città più verde e vivibile

Incoronata da Legambiente, è avanti su bici e qualità dell'aria

26 ottobre, 18:18
Villa Giulia a Verbania Villa Giulia a Verbania

ROMA - Il luogo ideale in cui vivere è una cittadina di 30mila abitanti sulla sponda piemontese del Lago Maggiore. Verbania, incoronata da Legambiente capoluogo più verde e vivibile d'Italia, si conferma infatti un'eccellenza del Belpaese sotto diversi punti di vista ambientali, dalla qualità dell'aria alle piste ciclabili, alla raccolta differenziata.
    La ricerca "Ecosistema Urbano" di Legambiente, giunta alla XXII edizione, attribuisce a Verbania l'82,75% dei punti 'verdi' assegnabili sui 100 relativi a un'ipotetica città ideale. Il maggior contributo alla vittoria arriva dall'inquinamento atmosferico. Il capoluogo è primo, a pari merito con Pisa, per la più bassa concentrazione di polveri sottili, e in media supera solo un giorno all'anno i limiti per l'ozono (Genova, maglia nera, sfora per 87 giorni all'anno). Con una raccolta differenziata al 72%, la città è sesta tra i 104 capoluoghi italiani, mentre è quinta per piste ciclabili, con oltre 24 metri ogni 100 abitanti. I 2.10 metri quadrati procapite di suolo destinati ai pedoni, inoltre, fanno della località la seconda in assoluto, dietro soltanto alla città pedonale per eccellenza: Venezia. Stando all'indagine l'unica ombra, che accomuna Verbania al resto d'Italia, è il trasporto pubblico.
    "Non è una novità trovare Verbania ai vertici di questa classifica, per un dato che segnala una continuità con il lavoro fatto in passato in città, pur in presenza oggi di una situazione di mancanza di risorse che limita i possibili investimenti nel settore ambientale", dicono il sindaco Silvia Marchionini e l'assessore all'ambiente Laura Sau, che promettono di "non sedersi sugli allori". La città, spiegano, è al lavoro su una pista ciclabile tra le località di Suna e Fondotoce, ha incrementato i percorsi di alcuni bus, messo in campo nuove iniziative per la differenziata e l'acqua, e il 6 novembre presenterà il piano d'azione per le energie sostenibili.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA