Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Istituzioni e UE > Mose: protocollo collaborazione Consorzio-Politecnico Torino

Mose: protocollo collaborazione Consorzio-Politecnico Torino

Azione di garanzia e verifica di quanto è stato e sarà fatto

23 luglio, 16:20

VENEZIA - Il Consorzio Venezia Nuova ha firmato oggi un accordo di collaborazione con il Politecnico di Torino, una delle misure previste dall'ordinanza prefettizia che ha portato alla nomina dei commissari per la prosecuzione del Mose. Il protocollo è stato firmato, alla presenza del ministro Graziano Delrio, dal commissario per il Mose Francesco Ossola, e dal rettore del Politecnico, Marco Gilli, nella sede dell'Arsenale.

"Questo protocollo - ha spiegato Ossola - prevede la possibilità di cooperazione e il possibile ricorso alle eccellenze dell'ingegneria per dare vita ad un'azione di garanzia e verifica di quanto è stato e quanto sarà fatto, affinché si possa verificare che tutto abbia la certezza di funzionare. Il denaro pubblico speso, inoltre, deve avere un ritorno per la collettività, attraverso un riversamento degli studi, restituendo al patrimonio pubblico un know-how apprezzato in tutto il mondo, da Boston a Giacarta".

L'intesa avrà validità per tutto il periodo di costruzione dell'opera e per il successivo periodo di avviamento e affiancamento del Consorzio ai soggetti che gestiranno l'opera. "Il Mose - ha commentato Gilli - è una grande opera di ingegneria che integra competenze trasversali: oltre a realizzare le opere, bisogna avere delle ricadute tecnologico-scientifiche, attraverso un continuo confronto con la comunità scientifica, prevedendo anche la possibilità di formazione avanzata dei laureati in un cantiere unico al mondo, grande opportunità per il Paese".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA