Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Istituzioni e UE > Ok Camera a nuovi reati ambientali

Ok Camera a nuovi reati ambientali

Orlando, c'è riordino organico reati e pene

27 febbraio, 14:21
Ok Camera a proposta legge nuovi reati ambientali. Va al Senato Ok Camera a proposta legge nuovi reati ambientali. Va al Senato

Sì dell'Aula della Camera alla proposta di legge che introduce nel Codice penale nuove fattispecie di reati ambientali. Il testo, approvato con 386 sì, 4 no e 45 astenuti, passa al Senato. Tutti i gruppi hanno votato a favore, tranne Lega e Fi che si sono astenuti.

"L'approvazione del ddl sui reati ambientali è un passaggio importantissimo: se ne parla da 20 anni, ora esiste finalmente un testo che rappresenta un riordino complessivo ed organico della materia e delle sanzioni, predisposte secondo un sistema proporzionale e congruo" ha detto il neo ministro della Giustizia, Andrea Orlando, fino a pochi giorni fa all'Ambiente, uscendo dall'Aula della Camera, dove ha seguito la discussione e l'approvazione del ddl. "Questo testo è il frutto del concorso di tutte le parti politiche ed è stato approvato con una maggioranza più ampia di quella che sostiene il governo. Ho due ragioni per esserne soddisfatto: come neo ministro della Giustizia e come ex ministro dell'Ambiente", ha sottolineato Orlando, auspicando ora che "il testo sia rapidamente approvato dal Senato".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA