Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Istituzioni e UE > Sardegna: Crespi (Fai), patrimonio isola e'salvadanaio

Sardegna: Crespi (Fai), patrimonio isola e'salvadanaio

Piano paesistico Soru non capito

13 luglio, 17:07

CAGLIARI - La Sardegna ''ha un patrimonio straordinario di coste ma anche di paesaggi interni. Quindi mi rivolgo ai giovani che sono il nostro domani: la terra, l' agricoltura, le bellezze naturali e artistiche sono il vero unico salvadanaio''.

Lo dice il presidente onorario del Fondo ambiente italiano (Fai), Giulia Mozzoni Crespi, commentando, dalla Sardegna dove qualche giorno fa ha inaugurato la sede Fai di Nuoro, le linee guida del piano paesaggistico regionale presentate oggi.

''Lancio un appello al popolo sardo perche' non si lascino catturare da falsi abbagli e a rivolgerlo - dice Crespi - e' una persona che da 51 anni viene tutte le estati in Sardegna e che si sente sarda''. ''Il domani arriva sempre - prosegue la rappresentante del Fai - e quelle decine di case e villette a schiera in gran parte vuote parlano''. ''Non credo ai falsi progetti e alle false promesse. Cerchiamo di capire il grande e straordinario valore sul piano paesistico lanciato da Soru (ex presidente della Regione Sardegna, ndr) - conclude Crespi - che non e' stato capito dai suoi stessi seguaci e che e' rivolto ai figli del domani''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA