Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Istituzioni e UE > Clima: Ue, dati piu' accurati su emissioni CO2

Clima: Ue, dati piu' accurati su emissioni CO2

Commissione Ue propone norme per aumentare controlli

24 novembre, 13:53

BRUXELLES - Dati sempre aggiornati e accurati sulle emissioni di gas serra dei paesi Ue: e' quanto richiede una nuova normativa proposta dalla Commissione europea. L'obiettivo di Bruxelles e' poter determinare se l'Ue e gli Stati membri sono sulla buona strada per centrare i target di riduzione dei gas serra, in particolare per il periodo 2013-2020.

''Migliorando la trasparenza - afferma il commissario Ue al Clima, Connie Hedegaard - il coordinamento e la qualita' dei dati, la proposta di oggi contribuisce a monitorare meglio i nostri progressi verso gli obiettivi relativi alle emissioni''.

''Questa proposta - ha aggiunto Hedegaard - aiutera' anche il controllo e la relazione sulle emissioni che provengono dall'uso del suolo, il cambiamento di uso del suolo e la silvicoltura, aviazione e trasporti marittimi, fra gli altri settori''.

''Speriamo - ha concluso il commissario Ue - che queste nuove regole costituiscano un esempio nel contesto dei negoziati internazionali sul clima e rappresentino un riferimento per la trasparenza sull'azione sul clima dei paesi sviluppati''.

Il nuovo regolamento proposto oggi contribuira' quindi ad un ulteriore sviluppo della politica Ue sul clima, coinvolgendo anche i settori non inclusi nel protocollo di Kyoto, ma anche ad aiutare gli Stati membri a centrare gli obiettivi per il 2020.

Le norme inoltre renderanno operativo l'obbligo per i paesi Ue di riferire quale uso e' stato fatto delle entrate generate dalla messa all'asta delle quote sul mercato delle emissioni dell'Ets: gli Stati membri si sono impegnati a utilizzare almeno la meta' delle entrate generate da queste aste per combattere i cambiamenti climatici nell'Ue e nei paesi terzi. (ANSA)

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati