Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Consumo & Risparmio > Acqua, i suggerimenti per ridurre i consumi

Acqua, i suggerimenti per ridurre i consumi

Da MCE Lab i consigli anti-spreco a casa

16 giugno, 18:35
Acqua, i suggerimenti per ridurre i consumi Acqua, i suggerimenti per ridurre i consumi

Dai riduttori di flusso alla regolazione dello scarico del Wc, dal riciclo alla nuova rubinetteria digitale: in occasione della Settimana europea dell'energia sostenibile MCE Lab, l'osservatorio sul vivere sostenibile promosso da Mostra Convegno Expocomfort, propone alcuni consigli per ridurre l'uso domestico dell'acqua e risparmiare in bolletta.

Applicare un frangigetto ai rubinetti taglia del 50% il consumo. Un dispositivo che costa tra i 2 euro e gli 8 euro permette di ridurre del 20-30% il consumo complessivo di acqua in casa, sottolinea il laboratorio. Lo scarico del WC è responsabile di oltre il 30% dell'acqua usata. Grazie ai modelli con doppio tasto dello sciacquone si possono risparmiare fino a 26mila litri all'anno, con una riduzione dei consumi pari al 10%. L'uso responsabile interessa anche lavatrici e lavastoviglie, che se avviati sempre a pieno carico consentono un risparmio annuale di circa 20mila litri d'acqua.

I nuovi modelli di elettrodomestici, inoltre, permettono di regolare la quantità d'acqua in base al carico. E l'hi-tech entra in gioco anche nelle rubinetterie: quelle digitali sono in grado di programmare erogazione, portata, miscelazione e temperatura dell'acqua in base alle esigenze.

Per evitare gli sprechi, il suggerimento è poi quello di riutilizzare l'acqua, ad esempio quella della pasta per sgrassare piatti e stoviglie, quella con cui si è lavata la frutta per innaffiare, o quella di deumidificatori e climatizzatori per il ferro da stiro.

Importante è anche far riparare le perdite: un rubinetto che perde 90 gocce d'acqua al minuto spreca 4mila litri di acqua all'anno, un Wc fino a 52mila litri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA