Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Clima > Clima: Ocse, agire subito contro Co2, dopo costera' di piu'

Clima: Ocse, agire subito contro Co2, dopo costera' di piu'

Organismo per cooperazione economica e sviluppo, +50% nel 2050

26 novembre, 18:56

(ANSA) - PARIGI, 24 NOV - Il mondo deve ''agire subito'' contro i cambiamenti climatici: temporeggiare nell'attuazione dei piani di taglio contro la Co2 e' sbagliato, perche' dopo costera' ancora di piu'. Questo, in sintesi, l'appello lanciato dall'Ocse in un rapporto pubblicato oggi a Parigi.

''Piu' ritarderemo l'azione, piu' restare sotto ai 2 gradi (di aumento della temperatura globale, ndr.) costera' caro'', afferma l'organismo per la cooperazione economica e lo sviluppo, sottolineando che i costi per raggiungere quest'obiettivo aumentano ''ogni giorno, mese e anno che passa''. ''Tutto cio' - prosegue l'Ocse - comportera' un sovraccosto del 50% nel 2050'' e potenzialmente ''potrebbe portare piu' rischi ambientali''.

A pochi giorni dall'apertura della conferenza annuale dell'Onu sul clima, che si terra' a Durban, in Sudafrica (28 novembre-9 dicembre), l'Ocse lancia quindi un forte appello affinche' si ''agisca subito'' per invertire l'innalzamento delle emissioni di gas a effetto serra. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati