Elezioni Amministrative 2011

Pisapia vince a Milano, De Magistris a Napoli

Telefonata Premier-Senatur: 'Maggioranza e' coesa'. Maroni: 'E' stata una sberla'

30 maggio, 22:49
Il neo eletto sindaco di Napoli sul palco
Il neo eletto sindaco di Napoli sul palco

Correlati

Pisapia vince a Milano, De Magistris a Napoli

Trionfo di Luigi De Magistris a Napoli, Giuliano Pisapia è il nuovo sindaco di Milano, accolto da 'esplosioni' di applausi in Piazza Duomo. La vittoria va oltre le migliori previsioni per il centrosinistra che riesce a vincere in 9 municipi mentre il centrodestra ne conquista 4. Tra i passaggi di peso, c'é quello di Novara, feudo del governatore del Piemonte Roberto Cota, dove il candidato del centrosinistra Andrea Ballaré è riuscito a battere lo sfidante Mauro Franzinelli (che aveva chiuso il primo turno con un incoraggiante 45,89%), imponendosi con il 52,9% dei voti. Il centrosinistra riesce a strappare anche Cagliari, con un giovane candidato, Massimo Zedda, che è riuscito a superare il candidato del centrodestra con più del 59% delle preferenze. Anche Trieste volta pagina e si affida a Roberto Cosolini, candidato del centrosinistra, dopo dieci anni di assoluto dominio del centrodestra e del suo interprete più autentico ed efficace, Roberto Dipiazza, per tanti anni anche il sindaco più amato dai triestini. Il centrosinistra riconferma poi la guida di Rimini, Grosseto, Pordenone, e delle province di Trieste e Mantova. Il centrodestra è riuscito a strappare al centrosinistra Rovigo, Cosenza e Iglesias. Nelle provinciali, ha strappato Reggio Calabria al centrosinistra mentre la provincia di Macerata è passata dal centrodestra al centrosinistra.

BERLUSCONI, ABBIAMO PERSO MA IO COMBATTENTE - "Abbiamo perso, è evidente" e "non c'é altra strada se non tenere i nervi saldi e andare avanti; la maggioranza è coesa e determinata" nel fare le riforme a cominciare dal "fisco, dalla giustizia e dal piano per il Sud". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, commentando i risultati delle amministrative. Il premier ha quindi aggiunto che "ogni volta che vengo sconfitto triplico le forze". Silvio Berlusconi ha avuto oggi una conversazione telefonica con Umberto Bossi nel corso della quale il leader della Lega - ha reso noto il premier parlando a Bucarest con i giornalisti italiani - ha dato il va libera per proseguire con l'azione di governo.

BERLUSCONI, MILANESI PREGHINO IL BUON DIO CHE LI SALVI  - "Ora i milanesi devono pregare il buon Dio che non gli succeda qualcosa di negativo". Così il premier Silvio Berlusconi ha commentato la vittoria di Giuliano Pisapia a Milano, assicurando che la città "non era amministrata male". E si è detto anche certo che a Napoli, dopo aver eletto De Magistris, "si pentiranno tutti moltissimo". Parlando di Milano il premier ha spiegato che "la città non era amministrata male" e ora che hanno vinto gli altri che si "improvviseranno in un mestiere che non hanno mai fatto" ai milanesi non resta che "pregare il buon Dio".

DE MAGISTRIS NUOVO SINDACO DI NAPOLI - Luigi de Magistris è il nuovo sindaco di Napoli. Il candidato dell'Idv e di Federazione della Sinistra, a scrutinio ancora in corso, ha ottenuto in 700 sezioni su 886, il 65,3% contro il 34,7% ottenuto dal candidato del centrodestra, Gianni Lettieri. "Oggi consegniamo la città di Napolì a Luigi De Magistris" ha detto il leader dell'Idv, Antonio Di Pietro, in conferenza stampa.

TELEFONATA TRA NAPOLITANO E DE MAGISTRIS Telefonata tra il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il neo sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. Nel corso del breve colloquio telefonico, de Magistris ha ribadito il suo impegno per la città di Napoli.

A NAPOLI LETTIERI FA AUGURI A DE MAGISTRIS - "C'é stato un risultato inequivocabile, un voto popolare in favore di De Magistris che ha preso il volo. Gli faccio 'in bocca al lupo', Napoli ha tanti di quei problemi che merita il mio buon lavoro". Questo il primo commento a caldo del candidato del Pdl a Napoli, Gianni Lettieri dopo le prime proiezioni che delineano un successo schiacciante per Luigi De Magistris. "Ringrazio - ha proseguito Lettieri che è stato salutato dall'applauso e dai cori di incoraggiamento dei suoi sostenitori - tutti i napoletani che mi hanno votato, sia al primo che al secondo turno. Avevo a cuore gli interessi della città e dei giovani".

PISAPIA E' IL NUOVO SINDACO DI MILANO - Giuliano Pisapia, sostenuto dal centrosinistra, è il nuovo sindaco di Milano. Quando lo scrutinio è alle battute finali (1109 sezioni su 1.251) Pisapia ha infatti il 55.15% e Letizia Moratti, con il 44.85%, non può più raggiungerlo.

ZEDDA SINDACO DI CAGLIARI - Massimo Zedda del centrosinistra é il nuovo sindaco di Cagliari. Anche se mancano ancora circa 45 sezioni su 175 complessive, il distacco con l'avversario Massimo Fantola è ormai incolmabile: circa 10.000 preferenze separano infatti i due sfidanti. Zedda si attesta oltre il 59% contro quasi il 41% di Fantola.

CONSOLINI (C.SINISTRA) SINDACO TRIESTE - Roberto Consolini, candidato del centrosinistra, è il nuovo sindaco di Trieste. Quando mancano poche sezioni alla conclusione dello scrutinio il vantaggio su Roberto Antonione, candidato del centrodestra, é ormai incolmabile.

PD FESTEGGIA VITTORIA, VIA PREMIER E FASE NUOVA - Dopo anni di astinenza, di sconfitte e di vittorie risicate, il Pd torna in piazza per festeggiare la "valanga" che da Milano a Napoli si è abbattuta contro il governo. Pier Luigi Bersani chiama a raccolta, in serata a piazza del Pantheon, tutti i big del partito e anche Romano Prodi torna in piazza, pronto a dare consigli per tornare a guidare il paese. "Berlusconi dovrebbe dimettersi e la strada maestra sono le elezioni anche se sarebbe meglio farle con una nuova legge elettorale", è l'ultimatum di Bersani, consapevole però che non è ancora tempo di sedersi sugli allori ma di "lavorare ancora di più per un'Italia nuova". Oggi a festeggiare i risultati a piazza del Pantheon c'erano solo gli elettori del centrosinistra ma il vertice del Pd è convinto di avere il vento in poppa per convincere anche i moderati. Il Pd porta sul tavolo delle future alleanze le percentuali raggiunte al nord, che sfiorano il 30 per cento e la vittoria in roccaforti storiche del centrodestra, ad esempio Cagliari e Trieste oltre a Milano e alla simbolica Arcore. E ai critici che fanno presente che a Milano e Napoli i candidati non erano del Pd, Bersani fa presente che "su 29 capoluoghi in 25 i candidati erano del Pd". 

MARONI, PER BERLUSCONI SERVE RILANCIO GOVERNO -  Il Governo non e' a rischio - ha detto il ministro dell'Interno - ma serve un colpo frusta. Bisogna rilanciare azione esecutivo; cambi squadra? non credo. E' stata una sberla, serve una riflessione". Cosi' il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, ha commentato i risultati dei ballottaggi chiedendo che ora si dia ''un colpo d'ala, anzi, un colpo di frusta all'azione di governo''.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni