Chiesa di Santa Maria Maggiore (Duomo)

Rende - Edificio di culto

La Chiesa di Santa Maria Maggiore (o Chiesa Matrice) si trova alla fine del Corso che la collega al Castello. Edificata nel XII secolo, la chiesa presenta una pianta a croce latina con tre navate e un rosone posto sul portale principale risalente alla stessa epoca. I danni provocati da diversi terremoti hanno reso necessari pesanti interventi di restauro, durante i quali si è deciso di coprire le antiche colonne con pilastri rettangolari di sicurezza. All’ingresso è possibile ammirare due fregi scolpiti nella pietra: un libro aperto, a destra, e due chiavi incrociate, a sinistra. L'interno della chiesa custodisce molte opere d’arte, tra cui spiccano le tele di Cristoforo Santanna, Giuseppe Pascaletti e Giuseppe Grana, oltre a numerose sculture in legno e marmo.



Piazza Dante Alighieri, 6, Rende, (Cosenza)