Palazzo Barbieri

Verona - Edificio storico

Palazzo Barbieri ospita il Comune di Verona ed è un edificio in stile neoclassico progettato dall'ingegnere Giuseppe Barbieri. La costruzione comincia nel 1836 e viene portata a termine nel 1848. La Sala del Consiglio comunale è dominata dall'enorme tela di Felice Brusasorzi raffigurante la vittoria dei veronesi sui benacensi. La Sala degli Arazzi è ricca di manufatti tessili collocati nel secondo dopoguerra. Nel 1996 i tessuti sono stati restaurati. Nella Sala si trovano due tele del XVI secolo: la prima raffigura la "Cena in casa di Levi", un'opera realizzata nella bottega del Veronese; la scenda raffigura "La vittoria dei veronesi del 1164 contro Federico Barbarossa", opera conclusa nel 1598 da Paolo Farinati. Nella Sala di Rappresentanza si trovano quattro dipinti di epoche diverse: due tele raffigurano Piazza delle Erbe, una terza, dipinta nel 1839 da Carlo Ferrari, riprende una scena popolare, infine una tela di Angelo Dall'Oca Bianca del 1903.



Piazza Bra, 4A, Verona

Modifica consenso Cookie