Cultura e natura nel territorio vibonese

Costa Volpino - Mostra

L'articolo 9 della Costituzione riconosce accanto alla tutela del Patrimonio storico e artistico, la tutela del paesaggio, argomento che attualmente sta riscuotendo molta attenzione.

Allo scopo di approfondire un tema così importante quest'anno lo “slogan” relativo al consueto appuntamento con le “Giornate Europee del Patrimonio” è “Cultura e natura”.

Per l' occasione l'Archivio di Stato di Vibo Valentia organizzerà una mostra documentaria con l'esposizione di atti imperniati sul valore culturale del paesaggio nel nostro territorio.

Un percorso dal passato al presente caratterizzato dal cambiamento del rapporto tra l'uomo e la natura.

L'argomento focale sarà il paesaggio rappresentato ampiamente negli atti notarili relativi ai contratti matrimoniali ed alle compravendite di terreni.

Gli appuntamenti del 23 e 24 settembre saranno l'occasione per sviluppare un dialogo con i propri concittadini, al fine di promuovere e approfondire la conoscenza del nostro patrimonio naturale e culturale. Inculcare alle nuove generazione il rispetto verso ciò che ci circonda significa creare le basi di un futuro sviluppo economico, in un territorio che pur offrendo molto non è valorizzato come merita.

La natura, nel territorio della nostra provincia, è stata molto prodiga donandoci un litorale stupendo dove la bellezza della costa si integra perfettamente con la bellezza artistica rappresentata da importanti palazzi monumentali, testimonianza di un passato ricco di avvenimenti , in cui si sono succedute culture come quella greca e normanna. Nell'entroterra del vibonese ci si trova in un territorio completamente diverso, ma non meno affascinante del primo, dove in un panorama ancora selvaggio , spicca la Certosa di Serra San Bruno la cui memoria storica si rinnova visitando il Museo omonimo.

Nella giornata di sabato 23 saranno coinvolte le classi degli Istituti scolastici del comprensorio. Soprattutto con i giovani studenti ed i loro insegnanti si potrà approfondire il tema della salvaguardia della natura, patrimonio comune, da tutelare con ogni mezzo, essendo l'espressione dell'evoluzione culturale di un popolo. Domenica 24 l'invito sarà rivolto al cittadino comune senza dimenticare il cospicuo numero di turisti ancora presenti nei nostri luoghi.



via J. Palach, 46, Costa Volpino, (Bergamo)

+39.0963991392

http://www.asvibo.beniculturali.it

as-vv@beniculturali.it