Veneto in pista su fondi Central Europe

Record domande arriva da capofila italiani, in nove regioni

(ANSA) - BRUXELLES, 23 APR - Record di domande dall'Italia al primo bando del maxiprogramma di cooperazione regionale fra nove Paesi dell'Europa centrale, Central Europe. Fra le regioni interessate anche il Veneto, che si colloca quindi in pole per i fondi del programma Ue.
    A Central Europe sono arrivate in tutto 184 proposte di progetti con gli italiani capofila, sulle 620 complessive. Le regioni italiane sono quindi le più attive, seguite dalla Slovenia con 76 domande, e Ungheria con 75. Secondo i dati, il 37% delle domande sono state inviate dal settore privato. A settembre toccherà agli Stati parte del programma europeo decidere insieme quali progetti far passare alla fase successiva del bando. Solo a febbraio 2016 si conosceranno i primi progetti vincitori dei circa 80 milioni di euro di fondi europei di sviluppo regionale. "Siamo felici che il primo bando del nuovo programma Interreg Central Europe abbia attirato tanto interesse" ha detto Christiane Breznik, dell'autorità di gestione di Central Europe, basata a Vienna. (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere