In Veneto prima legge regionale su Shoah

Approvata all'unanimità, per 'preservare dall'oblio memoria'

(ANSA) - VENEZIA, 28 GEN - E' stata approvata oggi all'unanimità dal Consiglio Regionale del Veneto la prima legge regionale in Italia dedicata alla memoria della Shoah.
    Il testo, come ha ricordato i presidente di Commissione e relatore del provvedimento, Alberto Villanova (Lista Zaia), riguarda "le vicende storiche che hanno portato alla tragedia della Shoah, una sistematica eliminazione, pianificata e 'industrializzata' di civili europei" e ha ricordato "l'importanza di preservare dall'oblio un patrimonio di memoria dell'Europa. Credo che ai nostri giovani - ha concluso - servano esempi e riferimenti positivi che possano stimolarli e incoraggiarli a impegnarsi per il progresso e la crescita della società".
    Per la Giunta regionale è intervenuto l'assessore alla Cultura, Cristiano Corazzari, il quale ha preannunciato che l'esecutivo "si impegnerà a dare concretezza a questa legge, al ricordo e alla memoria. In tal senso, abbiamo già deliberato una intesa con la Fondazione Giorgio Perlasca". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie