Fuga rapinatori su tetti, arrestati

Intervento dell'elicottero fa desistere banditi

(ANSA) - VENEZIA, 17 GEN - Si sono arresi agli agenti delle 'volanti' della Questura di Venezia due malviventi che avevano cercato di fuggire sui tetti dopo aver fatto una rapina, stamani, in un negozio 'Apple' di Mestre.
    A farli desistere è stato l'intervento di un elicottero della Polizia che li ha intercettati, piazzandosi sopra la loro testa.
    I due sono quindi ridiscesi attraverso l'impalcatura che avevano usato poco prima per raggiungere il tetto dell'edificio, e si sono consegnati agli agenti che avevano fatto confluire nella zona varie pattuglie per precludere ogni via di fuga.
    Non si conosce, al momento, l'identità delle persone catturate. Secondo quanto si è appreso, i due banditi si sarebbero impossessati di due cellulari, travolgendo poi nella fuga alcuni clienti del negozio ma incrociando una 'volante' che era in servizio nella zona. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie