Venezia: a Palazzo Chigi il Comitatone

Brugnaro, 7 punti da discutere. Protesta dei 'No Mose'

(ANSA) - ROMA, 26 NOV - E' durato circa due ore e mezzo a palazzo Chigi il tavolo del "Comitatone" per Venezia, presieduto dal premier Giuseppe Conte. Alla riunione prendono parte tutti i soggetti interessati: i ministri delle Infrastrutture Paola De Micheli, dei Beni culturali, Dario Franceschini, dell'Ambiente Sergio Costa con i vari sottosegretari, il governatore Luca Zaia, il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro e altri sindaci veneti.
    In mattinata i comitati 'No Grandi Navi' e 'No Mose' hanno manifestato insieme a una quarantina di altre persone, giunte in bus a Roma, davanti a Montecitorio.
    Sotto sette i punti all'ordine del giorno che il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro ha messo in scaletta per il Comitatone in corso a Roma. "Discuteremo di risorse da recuperare per l'emergenza, di rifinanziamento della Legge speciale e misure di salvaguardia della Laguna - elenca in un Tweet -. Parleremo degli interventi di marginamento di #PortoMarghera, del completamento del Mose e suo sistema di gestione". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere