Birreria con fondi sociali, a giudizio Sernagiotto

Ex assessore ed europarlamentare Fdi è accusato di truffa e corruzione

(ANSA) - TREVISO, 26 NOV - L'ex assessore ai Servizi sociali del Veneto ed ex eurodeputato Remo Sernagiotto, già di Fi poi passato a Fdi, è stato rinviato a giudizio per i reati di truffa e corruzione, per aver usato fondi riservati a disabili per far edificare una birreria.
    Lo ha deciso oggi il Giudice dell'udienza preliminare di Treviso Bruno Casciarri. Oltre a Sernagiotto altri tre imputati, fra cui l'ex dirigente dei Servizi sociali della Regione Veneto, Mario Modolo.
    Secondo il pm i soggetti, collaborando in base ai rispettivi ruoli, avrebbero operato per far ottenere alla cooperativa "Ca' della Robinia" a Nervesa della Battaglia (Treviso) un finanziamento per 3,4 milioni di euro per trasformare un'ex discoteca in una fattoria sociale riservata ai disabili, ma che sarebbero invece stati utilizzati per realizzare una birreria.
    Altre quattro persone, accusate di reati minori, hanno nel frattempo patteggiato pene comprese fra un anno e mezzo e 2 anni e 4 mesi. Il processo inizierà il 14 gennaio. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere