Imprese piccoli comuni generano più Pil

Sotto i 20mila abitanti producono 38% dell'economia

(ANSA) - VENEZIA, 23 NOV - Le imprese presenti nei piccoli comuni generano più Pil di quelle ubicate nelle grandi città. A sostenerlo è la Cgia di Mestre. Le fabbriche, gli uffici, i negozi e le botteghe presenti nei piccoli Comuni con meno di 20 mila abitanti producono il 38% del Pil generato da tutto il comparto economico privato presente nel Paese (industria e servizi); un'incidenza superiore a quella ascrivibile alle attività situate nelle grandi città (35% del Pil), ovvero quelle con più di 100 mila abitanti. La ricerca della Cgia è stata fatta per conto di Asmel, l'Associazione per la Sussidiarietà e la Modernizzazione degli Enti Locali, che rappresenta oltre 2.800 Comuni in tutt'Italia.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere