Cuoca dell'anno 'vola' a New York

Alessandra del Favero lascia il bellunese e apre a New York

(ANSA) - VENEZIA, 14 OTT - "Sì, lo so. In Cadore ci saranno i Mondiali di sci e le Olimpiadi, magari ci torneremo con del 'pop-up', sono pure appassionata di sci. Ma alla proposta americana non potevamo dire di no". Sono le parole di Alessandra Del Favero, 31 anni, figlia di ristoratori "storici" del posto - Teresina Menegus e Lino Del Favero - e nominata oggi "cuoca dell'anno" dalla guida "I ristoranti e i vini d'Italia 2020" de L'Espresso. Neppure il tempo di assaporare la vittoria che è già pronta per l'addio. La professionista è in procinto di preparare le valigie, assieme al compagno chef stellato Oliver Piras, e debuttare nel grande mondo di New York.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere