Autonomia: M5S, rilievi anche da ministri Lega

Dubbi da Bussetti, Centinaio e Giorgetti, 'ora più trasparenza'

(ANSA) - VENEZIA, 23 SET - Alcuni dei rilievi che hanno 'bloccato' la bozza di intesa sull'autonomia differenziata per il Veneto sono arrivati dagli allora ministri leghisti Bussetti, Centinaio e Giorgetti. Lo hanno rivelato gli esponenti regionali del Movimento 5 Stelle, al termine dell'incontro odierno con il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia. "Sull'autonomia - ha detto il capogruppo M5s al Consiglio regionale, Jacopo Berti - la realtà è ben diversa da quella percepita. Il ministro ci ha riferito che i ministri leghisti hanno eccepito in particolare sui temi delle assunzioni nella scuola. Avremo la documentazione fra breve, ed è la prima volta che questo succede, dopo la mancata trasparenza del precedente ministro e dello stesso Zaia, che non ha mai riferito in Aula", ha aggiunto.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere