Venezia: sistema per disabili in gommone

Piattaforma e 'ascensore' in struttura medica al Lido-Malamocco

(ANSA) - VENEZIA, 14 SET - Dopo aver dotato la base nautica di Malamocco a Venezia di un pontile appositamente studiato per l'imbarco delle persone con disabilità, quest'anno la sezione veneziana della Lega Navale italiana insieme alla Fondazione ospedale San Camillo del Lido ha dato vita a un nuovo progetto.
    Lo hanno chiamato un gommone per la libertà perché grazie a un dispositivo di sollevamento elettromedicale (una sorta di ascensore) che agevola il passaggio dalla banchina al mezzo e viceversa, consente a chiunque abbia difficoltà di movimento l'entrata e l'uscita dall'acqua in autonomia e sicurezza.
    "Grazie a Giovanni Galifi, anima di questa iniziativa, così come della realizzazione l'anno scorso del pontile per la pratica della vela da parte delle persone con disabilità - ha dichiarato il prosindaco del Lido Paolo Romor -. Grazie alla Lega Navale, all'Istituto San Camillo, agli sponsor e ai tanti privati che hanno contribuito".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere