Finanza sequestra 89 mila euro a medico

Svolgeva attività in centri privati senza dichiarala all'Ulss

(ANSA) - VENEZIA, 2 SET - Aveva dichiarato di svolgere attività libero-professionale solo occasionalmente ma in realtà gestiva due studi di ginecologia e prestava servizio in due centri medici privati per oltre 25 ore settimanali complessive.
    Un medico vicentino di 63 anni si è visto sequestrare dalla Guardia di finanza 89.200 dal conto corrente equivalenti alla somma guadagnata in modo illecito dal 2010 al 2016.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere