Scomparsa capo chef,Cipriani dispiaciuto

Escludo avesse problemi personali

(ANSA) - VENEZIA, 22 AGO - "Per noi Andrea è uno di famiglia: siamo preoccupati e dispiaciuti per lui": Lo dice Arrigo Cipriani commentando da Venezia la notizia della sparizione di Andrea Zamperoni, capo chef italiano di Cipriani Dolci, noto ristorante nella stazione newyorchese di Grand Central. La sua assenza, che il patron dell'Harry's Bar ritiene "inspiegabile", viene giudicata "una sorpresa e insieme un grande dolore".
    Zamperoni ha un fratello che lavora per Cipriani a Londra.
    "Escludo - conclude Cipriani - che Andrea avesse problemi personali".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere