Veneto, minacce morte ad assessore

Assieme ritaglio giornale su telecamere dopo roghi rifiuti

(ANSA) - VENEZIA, 12 AGO - Un biglietto anonimo con minacce di morte è stato ricevuto dall'assessore regionale veneto all'ambiente, Gianpaolo Bottacin ha presentato denuncia ai Carabinieri, che ora procederanno con le indagini. "Sei morto" c'era scritto nel biglietto contenuto in una busta recapitata all'indirizzo di casa di Bottacin. All'interno della missiva anche una copia di un articolo di stampa del gennaio scorso, dal titolo: "Telecamere obbligatorie contro i roghi di rifiuti".
    Solidarietà a Bottacin è giunta dal governatore Luca Zaia e da tutti i parlamentari della Lega.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Imprese & Mercati

        Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere