Salone Nautico,protagonista Blue Economy

Convegno Confcommercio su turismo e portualità

(ANSA) - VENEZIA, 20 GIU - L'economia legata al mare, la cosiddetta "Blue Economy", e il suo rapporto con il tessuto urbano e metropolitano sono stati al centro di un workshop organizzato da Confcommercio Unione Metropolitana di Venezia, tenutosi nell'ambito della seconda giornata del Salone Nautico di Venezia. Nel corso del panel dedicato a "Turismo, ambiente, qualità e sostenibilità", Angelo Faloppa, vicepresidente di Confcommercio Venezia, si è invece incentrato su progresso sostenibile, programmazione e superamento della stagionalità.
    "Abbiamo bisogno solo di infrastrutture - ha detto - iniziando a pianificare in maniera diversa". Alessandro Berton, presidente di Unionmare Veneto, ha annunciato l'arrivo anche in Veneto - da domani, Bibione, al 10 giugno, Chioggia, psssando per Eraclea - del progetto 'Sentinelle del mare', che mira alla sostenibilità ambientale ma anche ad una mahggior targhettizzazione dell'offerta turistica sui mercati.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere