Padova, primi permessi soggiorno per valore civile

Due giovani africani salvarono aspiranti suicidi

(ANSA) - PADOVA, 8 APR - Il prefetto di Padova Renato Franceschelli e il questore Paolo Fassari hanno consegnato oggi a due cittadini stranieri altrettanti permessi speciali di soggiorno per valore civile. Si tratta della prima volta che questo tipo di permessi vengono assegnati in Italia dopo l'entrata in vigore del nuovo Decreto Sicurezza.I due destinatari sono Solomon Ehigiator, trentenne nigeriano che nel luglio del 2018 salvò la vita a una ragazza cinese che si era buttata nel fiume Piovego per togliersi la vita, e Ousmane Cissokho, ventunenne senegalese che nel gennaio scorso ha soccorso, salvandolo, un altro aspirante suicida nelle gelide acque del Brenta. "Siamo molto orgogliosi - ha spiegato il Prefetto - di aver dato a questi due stranieri un riconoscimento così importante, poiché hanno dimostrato una grande umanità".
    Ehigiator, giunto in Italia nel 2016, lavora a Venezia dove fa il giardiniere tuttofare; Cissokho, arrivato nel 2014, fa l'operaio a Padova. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere