Fumo da Boeing 737 della Ryanair, emergenza a Treviso

Sos pilota aereo da Napoli. Era perdita olio, non potrà ripartire

Del fumo in uscita da un motore durante la fase di atterraggio ha indotto oggi il pilota di un Boeing 737 della Ryanair proveniente da Napoli a chiedere alla torre di controllo dell'aeroporto "Antonio Canova", di Treviso, l'attivazione del piano d'emergenza. Il volo, che trasportava 170 passeggeri, è arrivato comunque regolarmente a Treviso alle 7,54. I vigili del fuoco chiamati ad assistere la manovra hanno ravvisato la perdita d'olio da una turbina e l'aeromobile non potrà perciò ripartire per Napoli.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Imprese & Mercati

        Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere