Camorra Veneto: sciolto Comune Eraclea

Definitive dimissioni sindaco arrestato in indagini Dda

(ANSA) - VENEZIA, 22 MAR - Il viceprefetto aggiunto di Venezia Giuseppe Vivola è stato nominato commissario per la provvisoria amministrazione del Comune di Eraclea (Venezia), dopo le dimissioni definitive del sindaco Mirco Mestre, arrestato il 19 febbraio scorso nell'ambito del blitz in Veneto contro la camorra.
    La decisione è stata presa dal Prefetto lagunare, Vittorio Zappalorto, che ha sospeso il Consiglio comunale dopo le dimissioni dell'ex primo cittadino, in attesa dello scioglimento che avverrà con decreto del Presidente della repubblica. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere