Fisco:5% sindaci lotta contro evasione

Solo 435 Comuni su 7.978, incassati poco più 13 milioni nel 2016

(ANSA)-VENEZIA, 6 OTT- Nel 2017 tra i 7.978 Comuni italiani solo 435 (5,4%) si sono mossi per contrastare l'evasione segnalando all'Agenzia delle Entrate/Guardia di Finanza situazioni di presunta violazione delle normative fiscali e previdenziali dei concittadini che poi hanno portato ad un vero recupero di imposta.In termini di gettito, nel 2016 (ultimo dato disponibile)i sindaci hanno incassato poco più di 13 mln.La Cgia osserva come Milano sia stata la più "virtuosa".Sebbene l' importo recuperato sia contenuto,dalle segnalazioni fatte al fisco Milano ha recuperato 1,3 mln. Poi Genova (967.577), Prato (751.620),Torino (517.952),Bergamo (505.448),Reggio E.(447.390).
    Tra le grandi aree urbane al Sud, Reggio C. ha incassato 250.566 euro,tutte le altre hanno riscosso cifre risicate: Messina 16.095, Palermo 6.646, Siracusa 3.763, Catania 3.447,Benevento 2.478, Cagliari 350 euro e Napoli 150.Se si rapporta la quota recuperata sul numero di contribuenti Irpef, Bergamo è al primo posto con 5,85 euro:poi Prato (5,14) e Reggio E.(3,71).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere