Homo Faber, arte moda e Best of Europe

A Venezia con Michelangelo Foundation eccellenze artigianato

(ANSA) - VENEZIA, 11 SET - Grandi madreperle fiorite, lampade a forma di medusa, vascelli di bottiglie, potrebbe essere anche una grande battigia dove il Mediterraneo ha appena deposto i suoi frutti. Senza curarsi della provenienza, uno accanto all'altro. È Best of Europe, uno dei 16 percorsi che animano Homo Faber. Crafting a more human future, la grande mostra evento dedicata ai mestieri d'arte di tutta Europa che la Michelangelo Foundation for Creativity and Craftsmanship porta alla fondazione Giorgio Cini a Venezia dal 14 al 30 settembre.
    Più di 400 artigiani, 900 oggetti e 4 mila metri quadri espositivi, in una grande celebrazione di tutto quello che gli esseri umani sanno fare meglio di qualunque macchina, dalle riflessioni tra il 'dentro' e il 'fuori' in cui Michele De Lucchi ha messo insieme 8 designer e altrettanti artigiani, agli abiti fatti a mano di Capucci, Chanel, Dolce e Gabbana che Judith Clark ha raccolto nell'ex piscina Gandini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere