Leva, in Consiglio pdl per ripristino

Servizio regionale, durata 8 mesi 'per senso appartenenza'

(ANSA) - VENEZIA, 27 AGO - Il Veneto sollecita lo Stato a ripristinare il servizio militare e civile obbligatorio, organizzato su base regionale e della durata di otto mesi, per "dedicare un periodo della propria vita al territorio di appartenenza". Lo farà domani, quando in Consiglio regionale verrà esaminato un progetto di legge nazionale, il numero 37, licenziato in Commissione con i voti della maggioranza di centrodestra, con l'obiettivo di far partire la ferma obbligatoria a partire dal 2021.
    Secondo il relatore di maggioranza, Massimo Giorgetti (Fi), il servizio civile volontario non avrebbe "rinsaldato quel desiderio di appartenenza al gruppo che in molti ricordano conseguente al periodo vissuto con i commilitoni durante la leva o comunque in forme alternative al servizio militare".
    La scelta tra servizio civile o militare, paritaria per gli uomini e le donne, è destinata ai cittadini da 18 a 28 anni. Il servizio civile è previsto solo in associazioni nazionali o locali di protezione civile. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere